Il blog dell'Affresco | COME UN CIELO DI STELLE: I SOFFITTI DECORATI A FOGLIA ORO
481
single,single-post,postid-481,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.1.2,it

COME UN CIELO DI STELLE: I SOFFITTI DECORATI A FOGLIA ORO

Impreziosisce l'ambiente e rende unico lo spazio: un soffitto decorato a foglia oro by Mariani Affreschi

26 feb COME UN CIELO DI STELLE: I SOFFITTI DECORATI A FOGLIA ORO

“Tutto il cielo è popolato di stelle. Sono le stelle piccolissime e immense. Sono punti d’un ricamo luminoso che scintillano su un velluto cupo, che tramano su un velo diafano, che impallidiscono su una seta cilestrina. Sono lucciole erranti per prati infinitamente vasti, con un palpito continuo, mai stanco”.
L’autore di questo pensiero è lo scrittore di libri per infanzia Giuseppe Fanciulli.
In questa citazione mi piaceva l’idea delle stelle come “punti di un ricamo luminoso”.
Impreziosisce l'ambiente e rende unico lo spazio: un soffitto decorato a foglia oro by Mariani Affreschi

Impreziosisce l'ambiente e rende unico lo spazio: un soffitto decorato a foglia oro by Mariani Affreschi

Un ricamo non è altro che un decoro e oggi tratteremo, appunto, della magia dei soffitti decorati a foglia oro. Stiamo parlando di artigianato puro.

Quando si realizza un affresco di questo tipo l’artista, come prima cosa, disegna a mano libera il decoro direttamente sul soffitto. È un’operazione delicata, che nasce dalla fantasia del pittore e dalle richieste del committente, ma anche dalle dimensioni dell’area da decorare.
'artista prepara a mano libera lo "sviluppo" del decoro

L'artista prepara a mano libera lo "sviluppo" del decoro

I motivi si ispirano alla tradizione classica, ma in ogni opera c’è sempre il tratto speciale dell’artista e l’estro di quel momento.
Dopo aver realizzato il “ricamo” viene applicata la foglia oro sul decoro stesso o sul fondo del decoro. In quest’ultimo caso il decoro sarà realizzato con colori chiaroscuri. Infine si profilano i decori per esaltarne le forme e il contrasto con l’oro.
L'artista applica la foglia oro

L'artista applica la foglia oro

L'ultimo tocco: il profilo della foglia oro e il soffitto è un'opera d'arte

L'ultimo tocco: il profilo della foglia oro e il soffitto è un'opera d'arte

Gli artisti di Mariani Affreschi hanno realizzato soffitti decorati a foglia ora in residenze private o luoghi pubblici sparsi in tutto il mondo.
Fa parte della filosofia dell’azienda promuovere il senso dell’unicità che appartiene a ogni opera fatta a mano e che da sempre distingue il buon artigianato italiano.
Per capire la bellezza di questi affreschi basta guardare le immagini.
Un soffito affrescato a foglia oro di una residenza privata

Un soffito affrescato a foglia oro di una residenza privata

5 Comments
  • palma
    Posted at 20:21h, 02 marzo

    billissimi

  • e.grassi arredamenti s.r.l. - Forlì
    Posted at 10:15h, 03 marzo

    Potremmo essere interessati ad una collaborazione.

  • Adriana Gutierrez
    Posted at 01:04h, 04 marzo

    You never stop to amase us!!!
    Design & quality is unique, plus your magnificent technic make Mariani Affrechi the best in its kind
    Congratulations.

  • Mauro Terenzi
    Posted at 10:39h, 05 marzo

    Stupendi, sono dei capolavori unici. Bravi, siete sempre i migliori.

  • CATTANI PIER PAOLO
    Posted at 09:40h, 17 marzo

    Sono veramente stupendi, ma avevamo già avuto modo di ammirarli allorquando ci siamo apprestati a dipingere/decorare la nostra casa. Ci sarebbe piaciuto tanto poter fare qualcosa del genere, ma purtroppo la nostra casa non si presta per queste meraviglie (che richiedono certamente grandi spazi), per cui abbiamo dovuto accontentarci (se così si può dire per i capolavori di Mariani) di qualcosa di diverso ma certamente più consono alla nostra abitazione. Certamente gli affreschi che ci sono stati forniti piacciono molto non solo a noi ma a chiunque visita la nostra casa, ed è bello vedere lo stupore e l’entusiasmo sul viso dei nostri ospiti. Complimenti a Voi ed ai Vostri Artisti (con la A maiuscola) e grazie per averci consentito di avere una casa diversa dall’usuale.

Post A Comment