Il blog dell'Affresco | PAESAGGI D’AUTORE: LA COLLEZIONE FIRMATA MARIANI
469
single,single-post,postid-469,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.1.2,it

PAESAGGI D’AUTORE: LA COLLEZIONE FIRMATA MARIANI

Uno splendido paesaggio firmato Mariani ambientato in un salotto

19 feb PAESAGGI D’AUTORE: LA COLLEZIONE FIRMATA MARIANI

Raccontano la natura e i suoi colori, ci deliziano ogni giorno e regalano all’ambiente un’atmosfera calda, delicata e raffinata. Sono i paesaggi: d’inverno, d’estate, in primavera, con le tinte romantiche dell’autunno, in qualunque veste ci fanno sognare e possono trovare spazio perfettamente sia in una casa moderna che in una più classica.
Uno splendido paesaggio firmato Mariani ambientato in un salotto

Uno splendido paesaggio firmato Mariani ambientato in un salotto

Mariani Affreschi da anni si dedica a questi soggetti molto amati e con l’esperienza dei suoi artisti ha creato una collezione ad hoc dedicata a questo tema intramontabile. Prendendo spunto e ispirandosi alle affascinanti ville venete, ai giardini e alle ambientazioni un maestro d’arte di Mariani ha elaborato una vasta collezione di affreschi inserendo colorazioni che richiamano il bianco della pietra, il rosato dei marmi, il verde dei parchi e delle colline.

Abbiamo deciso di creare una collezione di affreschi “trompe l’oeil” – mi spiega Laura Mariani – perché si tratta di un genere pittorico  senza tempo che crea un effetto romantico in qualsiasi abitazione, dando colore, bellezza e luminosità alle stanze.
Tralci di glicine, rampicanti, richiami alle antiche ville venete, vedute romantiche, ambientazioni da favola. Questi “tocchi di realtà” realizzati ad affresco impreziosiscono le nostre case e le rendono ancora più belle e interessanti”.
I colori morbidi e sfumati, la luminosità dell'affresco, la magia del paesaggio realizzata da un maestro d'arte di Mariani

I colori morbidi e sfumati, la luminosità dell'affresco, la magia del paesaggio realizzata da un maestro d'arte di Mariani

Anche se la tradizione dei pittori dal Seicento all’Ottocento si è orientata sulla pittura a olio per questo tipo di soggetti, le emozioni che ci dà un paesaggio realizzato ad affresco sono inimitabili: la leggerezza dei colori data dalla pennellata rapida, il soggetto non eccessivamente definito, l’atmosfera tra sogno e realtà. Sono tutti aspetti tecnici che rendono l’opera più fruibile e ci danno la sensazione di vivere il quadro, proprio come se stessimo passeggiando tra quelle colline e sentissimo il calore del sole e il profumo del vento.

M.Z.

No Comments

Post A Comment