Il blog dell'Affresco | VOGLIA DI NUOVO? PENSA A UN AFFRESCO MODERNO
1376
single,single-post,postid-1376,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.1.2,it

VOGLIA DI NUOVO? PENSA A UN AFFRESCO MODERNO

10 gen VOGLIA DI NUOVO? PENSA A UN AFFRESCO MODERNO

Abbiamo salutato il 2010 e un nuovo anno è appena incominciato.
Che cosa c’è di meglio se non dare una ventata di freschezza alla nostra casa facendo pulizia delle cose vecchie e ritoccando qua e là con alcune idee di arredo contemporanee e ricche di energia positiva?
Per imbastire la scenografia della nostra casa lasciamoci ispirare da una citazione di Alessandro Mendini, una delle firme più importanti del design italiano.
L’architetto dice che “l’arredamento della nostra casa diventa il teatro della vita privata”.
Le movenze eleganti e sensuali della "ragazza in verde" di Tamara de Lempicka in un affresco contemporaneo firmato Mariani

Le movenze eleganti e sensuali della "ragazza in verde" di Tamara de Lempicka in un affresco contemporaneo firmato Mariani

Questa idea di teatro, di luogo dinamico dove far convivere le nostre passioni con gli oggetti che ci piacciono è perfetta per ripensare a suggestive soluzioni di arredo contemporaneo come gli affreschi firmati Mariani che vi mostriamo in questa pagina.
A farci compagnia può essere lo sguardo malizioso di una Audrey Hepburn che ci spia dalla cornice del quadro o la posa elegante e sensuale di una delle donne di Tamara de Lempicka nel suo abito verde, ideale per un tocco di colore in una abitazione dai toni pacati. Per chi vuole un’atmosfera sobria ma molto intensa vanno benissimo le tonalità del bianco e nero e del seppia.
Lo sguardo accattivante di una Audrey Hepburn senza tempo ci fa compagnia a casa nostra

Lo sguardo accattivante di una Audrey Hepburn senza tempo ci fa compagnia a casa nostra

“Le grandi dimensioni – commenta Alberto Mariani – sono sempre più richieste nelle case contemporanee. L’impatto visivo e le impressioni di un ritratto appeso a una parete (o più semplicemente appoggiato) è molto forte e piace tantissimo, non solo ai giovani”.
La creazione di opere con un taglio moderno e contemporaneo non è una novità a casa Mariani. L’azienda sta continuando a investire in questa tipologia di collezioni e la nascita del nuovo marchio Arte Mariani ne è la conferma tangibile.

Appoggiato o appeso alla parete il nuovo senso contemporaneo dell'affresco

Appoggiato o appeso alla parete il nuovo senso contemporaneo dell'affresco

“Dopo aver sperimentato il ritratto ad affresco di miti e icone della moda e dello spettacolo, nel 2010 abbiamo ampliato la ricerca a nuovi soggetti, come le maschere votive, i ritratti di condottieri del passato, realizzati con tecniche innovative. Dipinti contemporanei che vivono sotto il nuovo marchio Arte Mariani e che porteremo a tutti gli appuntamenti fieristici del 2011”.
Non resta che tuffarci in un nuovo anno per vivere insieme tutte queste emozioni “a regola d’arte”. M.Z.
In una zona living raffinatissima un ritratto della mitica Audrey ci svela i segreti e la magia dell'affresco

In una zona living raffinatissima un ritratto della mitica Audrey ci svela i segreti e la magia dell'affresco

No Comments

Post A Comment