Il blog dell'Affresco | Vorrei una casa giardino: il meglio del made in Italy al Macef
1422
single,single-post,postid-1422,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.1.2,it

Vorrei una casa giardino: il meglio del made in Italy al Macef

Un particolare dell'allestimento Casa Giardino all'ultima edizione del Macef con un affresco ispirato alle Ninfee di Monet by Mariani Affreschi

04 feb Vorrei una casa giardino: il meglio del made in Italy al Macef

Camminare su un prato di foglie accompagnati dalle dolci note del pianoforte. È un percorso nella natura quello che ha coinvolto migliaia di visitatori al padiglione 9 durante l’ultima edizione del Macef a Milano. Una vera sorpresa trovarsi all’interno di una delle fiere internazionali più frequentate e respirare un’aria rilassata, con tante ispirazioni artistiche che le aziende leader del settore del complemento d’arredo e del made in Italy hanno saputo creare. Tra queste non poteva mancare Mariani Affreschi.
Un particolare dell'allestimento Casa Giardino all'ultima edizione del Macef con un affresco ispirato alle Ninfee di Monet by Mariani Affreschi

Un particolare dell'allestimento Casa Giardino all'ultima edizione del Macef con un affresco ispirato alle Ninfee di Monet by Mariani Affreschi

“Abbiamo accolto con entusiasmo – spiega Alberto Mariani – il progetto Casa Giardino coordinato dall’architetto Barbara Villari per il Macef. All’iniziativa hanno partecipato moltissime aziende leader dell’arredo italiano del gruppo Classico Italiano, tutte associate a FederlegnoArredo. Ogni azienda ha messo a disposizione i propri prodotti realizzati nel tema prescelto che pone anche l’attenzione alle soluzioni di outdoor. Noi abbiamo allestito una sala da pranzo portando un tocco di romanticismo con due affreschi che raffigurano le Ninfee di Monet”.
La sala da pranzo della Casa Giardino al Macef con gli affreschi firmati Mariani

La sala da pranzo della Casa Giardino al Macef con gli affreschi firmati Mariani

Ripercorrendo l’alternarsi delle stagioni nella Casa Giardino si potevano attraversare ambienti magici allestiti con una particolare cura artistica: la sala da pranzo con l’evocazione della primavera, l’estate rappresentata da una cucina all’aperto, l’autunno e il suo bosco di foglie colorate, l’inverno e una grande piscina immersa in un prato bianco come la neve.
Elegante, raffinata, preziosa: è la sala da pranzo dell'allestimento Casa Giardino un progetto che ha coinvolto il gruppo Classico Italiano di cui fa parte Mariani Affreschi

Elegante, raffinata, preziosa: è la sala da pranzo dell'allestimento Casa Giardino un progetto che ha coinvolto il gruppo Classico Italiano di cui fa parte Mariani Affreschi

Un bellissimo progetto che ha saputo valorizzare le eccellenze artistiche di ogni azienda e ha portato una ventata di freschezza nel mondo dell’arredo contemporaneo.
M.Z.
No Comments

Post A Comment